"Mamma, lo so che ti scoraggi quando trovi le mie impronte su mobili e muri, rallegrati però perchè sto crescendo e rimarranno un ricordo solamente, perciò io ti regalo le mie impronte perchè tu possa un giorno ben lontano vedere com'erano piccole le mie mani al tempo in cui cercavano la tua."

venerdì 1 aprile 2011

Sofia, ma allora?????

Niente, non ne vuole proprio sapere di uscire fuori, sta puzzona di nipote che avrò a breve.
Intanto Mariolla è esausta, non ce la fa proprio più... deambula come un pinguino e le sue tappe sono: divano, letto, bagno, sedia... non ce la fa a fare più di 6 passi di seguito... quando si ferma sembra una balena spiaggiata... povera ciccia!
Trascorre il tempo chiacchierando, leggendo, facendo sudoku, impiastricciando in cucina, mangiando, fantasticando e neanche più dormendo, perchè in pratica le è quasi impossibile... la dolce inquilina non glielo permette (di già?!?!?! Che la possino!).

Se le cose filano ancora calme e placide, si aspetta fino a domenica, dopo di che si comincia a indurre...
SOFI', ALLORA?

7 commenti:

  1. ma povera mariolla....dai sofia, non far passare mamma per l'induzione, spingi con la tua bellissina testolina e vedrai che ce la farai!!!!

    RispondiElimina
  2. E' vero che la dentro si sta bene, però fuori ci sono un sacco di persone che non vedono l'ora di abbracciarti...dai Sofia, ce la puoi fare :-)

    RispondiElimina
  3. Arriverà domani 2 aprile, per due motivi.
    Primo perchè è il compleanno di mia mamma (che è bellissima e stupendissima), secondo perchè è l'anniversario di Papa Woitila (che adorava i bambini e la proteggerà).
    Scommettiamo?

    RispondiElimina
  4. Non so a quanto è adesso Mariolla, ma io ho partorito la mia prima figlia a 41+1.
    Non è mai detta l'ultima parola!

    RispondiElimina
  5. dai Sofia che ti stiamo aspettando

    RispondiElimina
  6. Povera :(
    Speriamo che si affacci presto
    un bacione e buon week-end

    RispondiElimina

Pensieri e massime varie che ho fatto miei!

Affrontare il mare in tempesta su un guscio di noce, ma farlo mano nella mano, è più facile che non da soli..

Nella vita c'è SEMPRE qualcosa di meglio da fare che stirare. E se non c'è, bisogna lavorare sulla propria vita.

Quando distribuivano il talento della perfetta massaia io sono andata un attimo in bagno.

Per cogliere tutto il valore della gioia devi avere qualcuno con cui condividerla (M. Twain)

L'amore per la lettura è uno dei regali più belli che una mamma può fare. (L. Salemi)

Dai uno sguardo anche a...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...