"Mamma, lo so che ti scoraggi quando trovi le mie impronte su mobili e muri, rallegrati però perchè sto crescendo e rimarranno un ricordo solamente, perciò io ti regalo le mie impronte perchè tu possa un giorno ben lontano vedere com'erano piccole le mie mani al tempo in cui cercavano la tua."

mercoledì 22 dicembre 2010

Melania: il Diavoletto della Tasmania

E qui apriamo il nostro piccolo angolo "M-Quark"...
L'argomento del giorno è: Il diavoletto della Tasmania
Questo tenero marsupiale, in realtà è un animale aggressivo e mooooolto mangione.
Ecco... per queste due caratteristiche, Melania è stata definità così dalle sue insegnanti al nido!
Da bimbetta docile e tenera, da piccola micetta indifesa... ora è un diavoletto scatenato, irrequieto, che non sta mai fermo e che distrugge tutto al suo passaggio... se poi si considera come mangia, allora la definizione è AZZECCATISSIMA.
Ma procediamo con ordine... e vediamo le somiglianze, prelevando le caratteristiche di questo simpatico animaletto dal sito di wikipedia.
Il diavolo di Tasmania può raggiungere gli 80 centimetri di lunghezza... più o meno ci siamo
La corporatura è robusta e massiccia... e anche qui, ci siamo
il coefficiente di forza del morso relativo alla corporatura è circa il 62% maggiore di quello del leone... VERO!
Il suo modo di procedere consiste in un cammino lento e dondolante durante il quale poggiano a terra l'intera pianta del piede... e anche questo è azzeccato!
L'indole è aggressiva... e, a quanto pare, anche questo è vero...
emette potenti grida udibili anche a grandi distanze... e che te lo dico a fà?! Vero pure questo.

Per oggi è tutto, appuntamento alla prossima puntata di M-Quark.

5 commenti:

  1. Ma che bellaaaaa!
    Lo sapevo che non poteva durare!

    RispondiElimina
  2. Eh, lo sapevo anche io... era solo questione di tempo e poi sarebbe uscito fuori pure il carattere... e che carattere!!!!

    RispondiElimina
  3. Oddio m'hai fatto scompisciare!!! :)

    RispondiElimina
  4. @Bradipo: e sì, scompisciati pure... qua però manco i bracconieri basterebbero per fermare le mie belve!

    RispondiElimina
  5. Ahahahah!
    Ma sai che è l'animale preferito di Belvetta?

    RispondiElimina

Pensieri e massime varie che ho fatto miei!

Affrontare il mare in tempesta su un guscio di noce, ma farlo mano nella mano, è più facile che non da soli..

Nella vita c'è SEMPRE qualcosa di meglio da fare che stirare. E se non c'è, bisogna lavorare sulla propria vita.

Quando distribuivano il talento della perfetta massaia io sono andata un attimo in bagno.

Per cogliere tutto il valore della gioia devi avere qualcuno con cui condividerla (M. Twain)

L'amore per la lettura è uno dei regali più belli che una mamma può fare. (L. Salemi)

Dai uno sguardo anche a...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...